Risvolti neurologici nella gestione del paziente post comatoso

Esaurito

Il coma e i gravi traumi cranico-encefalici (che ne rappresentano la causa principale) costituiscono oggi una delle problematiche più gravi in tutti i paesi industrializzati. In seguito al miglioramento delle tecniche diagnostiche, rianimatorie e neurochirurgiche si assiste oggi ad una riduzione della mortalità. Questo ha però condotto ad un notevole aumento del numero dei disabili con esiti gravissimi, che richiedono intensi interventi, prima sanitari e poi sociali. Tutto ciò assume ulteriore rilevanza se si considera che la parte della popolazione maggiormente colpita è quella giovanile, con elevate aspettative di vita con grosse implicazioni sociali ed economiche. Quali possono essere i comportamenti da tenere verso tali malati?

Traumi cranici: epidemiologia – classificazione – esiti – prevenzione. L’ictus: epidemiologia – classificazione – esiti. Il programma riabilitativo nel paziente post-comatoso – sequele. Il paziente disfagico. L’ortesi: dispositivo esterno utilizzato al fine di modificare le caratteristiche strutturali o funzionali dell’ apparato neuro-muscolo-scheletrico la sindrome da immobilizzazione.

Durata del corso

8 ore

Inizio corso

21/12/2013

Orario

09:00 – 13:00 / 14:00 – 18:00

Sede

Forte Chance Erica

Posti disponibili

20

Destinatari
Attestato rilasciato

10 crediti ECM

Crediti Professionali

10 ECM

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Risvolti neurologici nella gestione del paziente post comatoso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Esaurito

COD: 2032 Categoria: Tag: ,

CONDIVIDI

Corsi visitati di recente

Nessun corso visualizzato di recente